L'URANIO IMPOVERITO
 
  HOME BIBLIOGRAFIA FOTO GALLERY          STAFF  
  CHE COSA E' L'URANIO IMPOVERITO

Che cosa è l’uranio impoverito?

 

L’Uranio è un metallo pesante che si trova in piccole quantità in rocce, suolo, aria, acqua e cibi. Nella sua forma naturale, l’uranio è costituito da 3 isotopi, con una netta prevalenza (99.2745%) dell’isotopo 238. Tutti gli isotopi dell’uranio sono radioattivi. A causa della sua grande vita media (4.468·109 anni), il 238U ha una attività molto bassa. Per utilizzarlo nei reattori nucleari, o nelle armi nucleari, è neces sario arricchire l’uranio naturale con gli isotopi fissili 235U e 234U. Il materia le che ne deriva è noto come uranio arricchito, e la sua concentrazione di 235U in peso varia fra il 2% ed il 90%.

Il materiale di scarto di questo processo è noto come uranio impoverito (DU  = depleted uranium). Il DU è meno radioattivo dell’uranio naturale di  circa il 40%. L'uranio impoverito, che emette particelle alfa e beta, con una attività di soli 14.8 mBq/mg, il DU è classificato nella fascia più bassa di rischio fra gli isotopi radioattivi.Il DU possiede delle uniche proprietà fisiche quali la densità elevatissima (19 g/cm3, 1.7 volte maggiore della densità del piombo) ed una notevole duttilità. Inoltre, l’uranio è piroforico, e quindi delle piccole particelle prendono spontaneamente fuoco a contatto con l'aria.

L'importante presenza di stabilimenti nucleari che producono energia (circa il 40% dell'energia elettrica americana è prodotta in centrali nucleari), permette agli USA di possedere circa 560,000 tonnellate di "materiale di scarto" derivante da questi processi (uranio impoverito).

 

 
  PERCHE' I MILITARI SONO TANTO INTERESSATI ALL'URANIO IMPOVERITO  
  E IL TUNGSTENO?  
  LISTA DEGLI ARMAMENTI CHE UTILIZZANO IL DU  
  PERCHE' IL DU RISULTA ESSERE DANNOSO?  
  ALTRI UTILIZZI DEL DU  
  RIFLESSIONI PERSONALI